Storia 

 Parma,26 marzo 1854, domenica pomeriggio

Carlo III di Borbone,violento e dissoluto Duca di Parma, cammina lungo Via Santa Lucia (l'attuale via Cavour) in divisa da colonnello degli Ussari.

A un tratto un uomo,con un cappello alla calabrese un mantello scuro,colpisce a morte il Duca con un pugnale.

Quell'uomo è Antonio Carra,ventisei anni,sellaio,corporatura sottile,occhi vivissimi,capelli neri,lunghi,divisi a destra; è partito dall'osteria Croce di Malta,dove è stato estratto a sorte fra i congiurati per essere l'esecutore dell'omicidio.

Tra queste mura avvenivano le riunioni dei gruppi insurezzionalisti di idee liberali e repubblicane: il muratore,il commesso,il cappellaio,insieme all'avvocato,all'ingegnere e al professore hanno scritto una pagina della storia di Parma in questa antica osteria.

 

       Eventi

Catering

Locale & Orario

INDIRIZZO

B.go Palmia,8

43121 Parma

p.i. 02732170341

t.0521 208681

crocedimaltacafe@gmail.com

 

 Orario apertura

Lunedì-Martedì-Mercoledì 

12:00-15:00

19:00-23:00

Giovedì chiuso

Venerdi-Sabato

12:00-15:00

19:00-24:00

Domenica

12:00-15:00